Spettacolo teatrale registrato presso il Teatro San Salvatore di Bologna il 2 Giugno 2009


Il "Processo a Edgar Allan Poe" fa parte di un ciclo di "Processi ai grandi geni artistici" che l'Associazione Mondotre ha ideato ed allestito in forma di spettacoli teatrali, durante i quali un personaggio controverso viene immaginariamente processato per le proprie idee, le opere, le rivoluzioni artistiche che ha introdotto, e per gli effetti che queste hanno generato nei suoi contemporanei e nelle generazioni successive. Lo spettacolo si snoda in un susseguirsi di arringhe accusatorie e difensive, sostenute dall'imputato e da un pubblico ministero, e scandite dagli interventi del giudice e di una voce narrante che ricostruisce per gli spettatori la vita privata e pubblica del personaggio in esame.


Una morte tragica, all’età di 40 anni, e una vita maledetta all’insegna del vagabondaggio e dell’alcolismo, tra amori vissuti con passione profonda e slanci esistenziali di un romanticismo noir senza compromessi. Edgar Allan Poe rimane a tutt’oggi una delle figure della letteratura mondiale più oscure e amate, avvolta in un mistero che sembra rispecchiare perfettamente l’invenzione di un tipo di scrittura che influenzerà intere generazioni di artisti, dal romanzo alla musica, dalla pittura al cinema. Il tribunale del Teatro Filosofico di Mondotre cercherà di tracciare i confini sottili tra la psicologia individuale e l’arte letteraria di Poe, cercando di comprenderne i meriti reali, l’ascesa a mito in un secolo di profondi cambiamenti, e il ruolo che la fortuna, o la sventura, ha avuto nella sua struggente vicenda personale e nel suo incredibile successo di scrittore visionario. Inventore del romanzo poliziesco, del "giallo", della fantascienza, padre del genere horror, ispiratore di Jules Verne, Sherlock Holmes, Agata Christie, Simenon, modello artistico di Baudelaire, citato dai Beatles a Lou Reed, fonte interminabile per visionari e poeti.



Voce narrante: Matteo Mugnani
Giudice: Ivo Germano
Accusa:
Carlo Monaco
Difesa: Vittorio Riguzzi

Musiche: Enzo Balestrazzi
Regia: Vittorio Riguzzi

Contatti:
segreteria MondoSole: +39.0541.718283 (lunedì - venerdì, 10 - 13)
posta: Via Sigismondo 38, 47921, Rimini, IT
e-mail Dott. Mugnani: mm@matteomugnani.com
e-mail centro MondoSole: centro@mondosole.com (per informazioni e appuntamenti)
cellulare: +39.347.4755347