Di cosa mi occupo:



Anoressia - Bulimia

Anoressia e bulimia sono le patologie che più di ogni altra incarnano e descrivono la società contemporanea. Non a caso sono le patologie più diffuse nei paesi occidentali. Anche per questo, per me, capire l’anoressia e la bulimia è stato un modo per capire la società, le famiglie, il mercato, i processi di trasformazione culturale che ci circondano. Mi occupo di Psicologia dell’alimentazione e di sintomi alimentari dal 1998, prima come studioso e poi come clinico.
Nel 2004, dopo una preziosa gavetta clinica ed una serie di specializzazioni post-universitarie in materia, ho incontrato ChiaraSole ed abbiamo iniziato a collaborare. All’epoca Chiara lavorava in ambito ospedaliero, in un reparto per sintomi alimentari, mentre io provenivo da una formazione psicodinamica. Provenendo da questi due estremi opposti, ci siamo resi conto che in Italia esisteva un grande “vuoto clinico” da colmare: non esisteva infatti quasi nulla che si posizionasse a metà strada tra il ricovero ospedaliero e la seduta ambulatoriale: assenti i centri diurni e le comunità aperte, inesistenti i cosi detti servizi di “second line”, cioè quelli dedicati a chi si è già curato molte volte senza esito positivo; assenti i “Rehab”, cioè i centri di riabilitazione e reinserimento sociale, che accompagnano l’ammalato anche nelle tappe pratiche della vita quotidiana, dalla tavola, al lavoro, alla vita sentimentale, garantendo una maggior stabilizzazione dei risultati clinici. Era raro anche l’uso della mediazione familiare che puntasse a riportare armonia nelle famiglie lacerate da anni di sintomi.
Io e Chiara abbiamo voluto colmare queste mancanze, importando in Italia questo tipo di servizi e di modelli di intervento che invece sono diffusi all’estero. Assieme ad alcuni colleghi medici psichiatri abbiamo creato il Centro MondoSole che incarna appunto una risposta a quanto appena descritto, e che ci ha permesso di riportare verso la cura molte di quelle situazioni di “second line” che altrimenti non si sarebbero mai più rivolte a nessun servizio sanitario. Cambiando l’offerta, cercando di comprendere le esigenze del vasto sottobosco dei pazienti “cronicizzati”, “iatrogeni” o delusi, abbiamo riattivato la loro domanda di cambiamento che si era spenta o interrotta. Mettendo a disposizione l’esperienza di un ex malato, come è tradizione preziosa delle comunità di recupero (si pensi alle tossicodipendenze o all’alcolismo) abbiamo potuto superare una barriera linguistica e di comprensione reciproca che spesso interferisce con una buona alleanza di cura. Abbiamo cioè importato la cosi detta “riabilitazione psichiatrica e psicosociale” che tramite un approccio psicoeducativo quotidiano punta ad accompagnare l’ammalato verso un progressivo superamento dell’anestesia sintomatica in cui era immerso.


Origine e storia di MondoSole
MondoSole nasce infatti dal vissuto personale di ChiaraSole Ciavatta, che dopo aver sofferto per 14 anni di anoressia, bulimia e binge, ha deciso, dopo la sua guarigione e una formazione come Operatore Sociale, di mettere a disposizione degli altri la sua esperienza e la sua sensibilità di ex-malata, offrendo ciò che solo un ex malato può conoscere fino in fondo. Da questo desiderio di offrire la sua conoscenza accumulata, inizia la sua attività di volontariato: apre il suo sito internet (www.chiarasole.it), pubblica il suo libro autobiografico, e inizia a ricevere migliaia di e-mail di persone malate e famiglie disperate, stremate da cure inadeguate o inefficaci, che le chiedono aiuto, e alle quali offre la sua attenzione, comprensione e sostegno. Questi contatti e-mail si trasformano progressivamente in incontri di persona, prima a casa di Chiara, poi nei bar di tante stazioni ferroviarie, piazze, e sale d'attesa di ospedali, in cui Chiara incontrava queste ragazze distrutte dall'anoressia e dalla bulimia, con alle spalle 5, 10, 15, 20 anni di digiuni, abbuffate e vomito, di corpi devastati fuori e dentro da un sintomo apparentemente più forte di loro, senza più speranze né motivazioni sufficienti per curarsi nuovamente dopo tanti insuccessi precedenti, che non avevano più voglia di vedere altri "camici bianchi", e con alle spalle famiglie distrutte e rassegnate. Si crea progressivamente una fitta rete di persone e famiglie, sparse su tutto il territorio nazionale, con cui Chiara rimane in contatto quotidiano via telefono e e-mail, aiutandole a far rinascere progressivamente la speranza che se ne può davvero uscire, che non sono mali incurabili come molti sostengono, e che possono riappropriarsi della loro vita, un po' alla volta, procedendo insieme, senza più vergognarsi del loro stato, coinvolgendo le famiglie, i mariti, gli amici. Negli anni successivi inizia anche un'intensa serie di conferenze, interviste, apparizioni televisive, e di collaborazioni con associazioni e cliniche, che non fanno altro che moltiplicare ulteriormente queste domande d'aiuto, fino a convincerla a fondare un'associazione e un centro di cura per offrire loro una risposta utile e nuova. Da qui nasce MondoSole. Il passo successivo fu l'apertura, insieme al Dott. Mugnani ed altri colleghi, del Centro MondoSole a Rimini che è diventato il naturale contenitore di questo progetto, e che dal 2004 ha seguito diverse centinaia di persone e famiglie, unendo le prestazioni cliniche di vari professionisti all'attività di volontariato di Chiara che, forte della propria esperienza diretta, si spende quotidianamente per guidare, orientare e consigliare nel lungo e complesso percorso di riabilitazione e reinserimento sociale ed emotivo che è necessario per uscire dall'autoannullamento e dall’anestesia anoressico - bulimica.

Sessuologia

Chi si occupa di dipendenze (alcol, droga, anoressia, bulimia, gioco d'azzardo) sa bene con che frequenza queste si associno a comportamenti sessuali compulsivi o evitanti. Dunque chi cura le dipendenze inevitabilmente finisce per dover curare anche i sintomi sessuali. Il desiderio di essere più utile in questo ambito mi ha portato ad acquisire una formazione specifica in Sessuologia Clinica e in Consulenza Sessuologica di coppia.
Dal 2009  sono docente di un corso di “Storia e antropologia della sessualità” che è stato ospitato in diversi contesti accademici. Dal 2011 abbiamo attivato all'interno di MondoSole un servizio di “Sex Rehab” specializzato nella riabilitazione delle persone che soffrono di dipendenze sessuali associate a sintomi alimentari.

Docenze e Conferenze:

Nel campo dell’anoressia e bulimia ho iniziato a tenere conferenze, corsi e seminari dal 2000, prima come studioso e poi come clinico e divulgatore. Sono stato relatore in oltre 170 conferenze, seminari e convegni, e docente di oltre 65 corsi di specializzazione, formazione, divulgazione e supervisione destinati a clinici, insegnanti e genitori. Dal 2003 al 2006 sono stato coordinatore dei convegni dell’Università di Urbino in materia di anoressia e bulimia. Dal 2003 al 2006 sono stato collaboratore alla cattedra di Psicologia del Lavoro all’Università di Urbino (cattedra del Prof. Even Mattioli). Dal 2004 al 2006 sono stato docente dei Corsi sul Mobbing presso la CGIL di Pesaro e San Benedetto del Tronto. Dal 2002 sono docente di numerosi Corsi di Specializzazione in clinica dell’anoressia e bulimia presso Università di Urbino, AUSL, Ospedali Privati; e docente dei corsi di Psicologia dell’Alimentazione presso vari ospedali e staff clinici pubblici. Dal 2009 sono docente di un corso di  “Storia e antropologia della sessualità”.

Nel 2006 ho tenuto un ciclo di conferenze all'estero presso alcune Ambasciate Italiane (Francia, Venezuela, Cina) dedicate alla Storia e Psicologia dell'Alimentazione in Italia, che mi ha permesso di
conoscere e confrontarmi con la situazione clinica di altre realtà culturali extra-europee. L’incontro con l’antropologia e l’estetica di altre culture e la possibilità di studiare il loro rapporto con cibo e corpo, ha lasciato una preziosa eredità che si è tradotta in un utile approccio clinico transculturale.


Mass-Media (TV, Radio, Riviste, Giornali)

. Ospite di trasmissioni RAI e Mediaset (Verissimo, Buona Domenica, NonSoloModa, L'Italia sul Due, Uno Mattina, Ricomincio da qui, Insieme sul 2, TG3, ecc).
· Autore di Format TV e documentari per "SKY Cinema" sulla Storia dell'alimentazione.
· Interviste e articoli sulle riviste FOCUS, ANNA, FOR MEN MAGAZINE, L'ESPRESSO, TU STYLE, ecc.
. Interviste e articoli su quotidiani nazionali (Corriere, Repubblica, Carlino, Giornale, L'Unità, il Giorno, ecc). 
. Conduttore della trasmissione radiofonica "Lapsus" dedicata alla Psicologia (Radio San Marino 2003-2005).

Spettacoli teatrali e Divulgazione culturale (Edutainment)

Una conferenza su argomenti clinici o storici può essere entusiasmante per chi è interessato all’argomento che si tratterà, ma rischia di risultare noiosa agli altri. Per “agganciare” anche un pubblico di annoiati e scettici, sono nati gli spettacoli di Edutainment (che uniscono “educazione e intrattenimento”), rendendo la cultura divertente e coinvolgente. Un esempio eccellente è il “teatro civile” di Marco Paolini. Dal 2000 ho iniziato a realizzare spettacoli di “Edutainment” dedicati al settore clinico. Prima erano Conferenze-Spettacolo per le scuole, poi si sono ampliati in forma di Spettacoli Teatrali. L’Edutainment mi ha permesso di portare informazioni e prevenzione clinica a destinatari che non sarebbero mai venuti ad ascoltare una conferenza clinica o un seminario scientifico. I format che hanno avuto più successo sono stati le conferenze-spettacolo “Cinema e Cibo: Storia d’Italia a tavola” (che è stato trasmesso da SKY Cinema nel 2003 e che sono andato a rappresentare all’Ambasciata Italiana in Francia, Cina, Venezuela nel 2006; e che è stato adottato in numerosi corsi di cultura italiana in vari paesi: America, Cina, Egitto, Francia, Brasile, Tailandia, Turchia, ecc); “Gastro-Sofia” (dedicato all’analisi delle superstizioni alimentari, che sono andato a rappresentare all’Ambasciata Italiana in Venezuela nel 2006); “Storia della pazzia: da Erasmo a Basaglia” (che ho rappresentato in occasione dei 30 anni dalla Riforma Basaglia), “Processo alla libertà”, ed altri.

Inoltre dal 2003 ho avuto il piacere di iniziare una appassionante collaborazione realizzativa con l’amico Prof. Vittorio Riguzzi, prezioso maestro e mentore in materia di Edutainment, che mi ha coinvolto come interprete e co-autore nel suo “
Teatro Filosofico di Mondotre”, che dal 1998 ad oggi ha
messo in scena oltre 45 "Processi immaginari" a grandi personaggi storici in forma di spettacoli teatrali di divulgazione culturale, allestiti nei maggiori teatri italiani e nelle più famose piazze e location storiche. Una sfida dialettica tra accusa e difesa sui punti cardine del pensiero di filosofi e personaggi storici, che funge da pretesto per discutere, con un mix di profondità e leggerezza, del lascito culturale di un autore controverso. Si è trattato di un format che è stato copiato e imitato da molti, con alterne fortune, che ci ha permesso di confezionare spettacoli di pregio, ospitati al Festival della Filosofia di Modena, alla Giornata Mondiale dell’AVIS o come evento di apertura e chiusura di Anni Accademici di Università (come ad esempio i “Processi immaginari” a Socrate, Heidegger, Marx, Nietzsche, Platone, Shopenauer, Freud, Foucault, Spinoza, Duchamp, Poe, Darwin, Fellini, ecc).


Format video di Prevenzione e Divulgazione:

Come insegnano in ogni scuola di teatro, non c’è spettacolo senza Psicologia. E allora perché non fare spettacolo direttamente con la Psicologia? Dal 2003, avendo ricevuto un gradimento degli spettacoli di Edutainment già realizzati e una  domanda di repliche che non avevo il tempo di realizzare, ho pensato di registrarli in formato video DVD per poterli diffondere al di là della mia presenza, e li ho dunque adattati in formato “documentaristico”. Alcuni di essi, dedicati alla Psicologia dell’Alimentazione e alla prevenzione di Anoressia e Bulimia, hanno raccolto un interesse diffuso, e sono stati acquistati, esportati o adottati come materiale didattico in varie Università e,Scuole; soprattutto il già citato “Cinema e Cibo: Storia l’Italia a tavola” è stato adottato da numerosi corsi universitari di Storia Italiana in America, Francia, Inghilterra, Germania, Cina, Egitto, Brasile, Turchia, Tailandia, ecc, e tradotto in varie lingue straniere.

Un’altra parte consistente di format video DVD è composta dal vasto archivio di Spettacoli teatrali realizzati con il “Teatro Filosofico di Mondotre”, di cui è disponibile la registrazione di numerosi “Processi immaginari” ai filosofi e personaggi storici (ad esempio i Processi a: Sigmund Freud, Michel Foucault, Spinoza, Marcel Duchamp, Edgar Allan Poe, Charles Darwin, Federico Fellini, Lewis Carrol, Caterina Sforza, ecc), e altri spettacoli teatrali di divulgazione cultuale (Storia della pazzia: da Erasmo a Basaglia; Storia della Sessualità; Pathos: etica delle emozioni; ecc).


Progettista-Formatore:

Ci contattano spesso colleghi che desiderano aprire centri o reparti destinati al trattamento dei sintomi alimentari, ma che, pur mossi da nobili ideali e adeguate motivazioni, non sanno come trasformare un’intenzione in un progetto concreto e operativo. Hanno dubbi su burocrazia, metodi, target, costi, budget, obiettivi, composizione dell’équipe, e soprattutto non sanno prevedere gli imprevisti possibili. Per questo ci occupiamo di progettazione, formazione e supervisione per équipe, sia pubbliche che private.


 



Questo sito ha ottenuto l'Autorizzazione dall'Ordine degli Psicologi
(prot. n. 1390 del 9.5.2007)

In ottemperanza alla nuova legge 2013 che impone la sottoscrizione di polizza assicurativa RC Professionale agli Psicologi,
si informa che il Dott. Mugnani ha sottoscritto la polizza RC per Professioni Sanitarie presso Cattolica Assicurazioni
polizza n. 000520.32.300040

Contatti:
segreteria MondoSole: +39.0541.718283 (lunedì - venerdì, 10 - 13)
posta: Via Sigismondo 38, 47921, Rimini, IT
e-mail Dott. Mugnani: mm@matteomugnani.com
e-mail centro MondoSole: centro@mondosole.com (per informazioni e appuntamenti)
cellulare: +39.347.4755347